Competenze‎ > ‎

Consulenza specialistica per Società Cooperative

Una diversa prospettiva nel fare impresa

La gestione condivisa di un'impresa in forma cooperativa rappresenta sempre più spesso la risposta vincente alle sfide del lavoro e del mercato. Non si tratta semplicemente di una forma giuridica fra le tante codificate dal legislatore, bensì di una diversa prospettiva del fare impresa, improntata ai princìpi di mutualità, solidarietà e democrazia fra i soci piuttosto che alla ricerca di una remunerazione del capitale investito da pochi.

Il fine mutualistico è rappresentato da un beneficio per il socio in termini di migliori e maggiormente retribuite opportunità di lavoro o di acquisizione o conferimento di beni e servizi a prezzi di maggior vantaggio rispetto a quelli di mercato.

La funzione sociale della cooperazione trova il suo riconoscimento più alto nell'art.45 della Costituzione della Repubblica, in virtù del quale la legge promuove lo sviluppo delle cooperative anche attraverso importanti agevolazioni fiscali. Ulteriori vantaggi offerti dal modello cooperativo consistono nella limitazione della responsabilità per i soci, nell'importo minimo di sottoscrizione di capitale pari a venticinque euro per socio, nella variabilità del capitale sociale, nella possibilità di ricorrere alla forma di lavoro subordinato per i soci addetti nell'impresa.

Consulenza specialistica nel settore cooperativo

La disciplina specifica del settore cooperativo richiede una consulenza integrata tra le diverse professionalità in ambito societario, fiscale, legale e del lavoro, con attenzione particolare a tutti gli adempimenti tipici previsti per tali imprese. Il necessario supporto deve essere garantito dalla fase pre-costitutiva di redazione dello Statuto sociale, a quella liquidatoria, sia essa volontaria, amministrativa o giudiziale, passando per la definizione e l'aggiornamento dei regolamenti interni, la redazione degli specifici bilanci, la vigilanza in sede di revisione biennale, la gestione della fiscalità cooperativa, del contenzioso e dei rapporti con il personale e con i soci.